Pericolo Covid-19 Condizionatori Firenze

Ma io che ho un condizionatore di ventilazione meccanica in casa, corro qualche pericolo con il Covi-19?

Ciao e benvenuto da Adriano ELETTROFIRENZE i Veri esperti Della Climatizzazione.

Oggi voglio rispondere a questo articolo alle tante persone che in questo momento molto strano della nostra vita, mi fanno una domanda chi più preoccupato chi meno preoccupato. Ovvero, che pericoli corro ad utilizzare gli impianti ad aria all’interno della mia abitazione. Io in questo articolo voglio dare delle indicazioni sulla base di protocolli che ci arrivano dalle associazioni di categoria e da ingegneria, produttori di macchine quindi farti stare tranquillo. Parliamo del settore privato, quindi abitazione singola, in un’abitazione dove non c’è presenza di persone con Covid-19  il problema è praticamente uguale a Zero. Perché che tu abbia un impianto di condizionamento a split  o canalizzato, quindi che ricircola aria ambiente, se non c’è contagio e non viene nessuno all’interno dell’ambiente contagiato IL PROBLEMA È NULLO.

Se hai un impianto di VMC stessa identica cosa, se hai un impianto VMC con deumidifica per chi ha il raffreddamento a pavimento  che ha un VMC con ricircolo perché una parte deve l’aria ambiente in casa tua stai tranquillo. Se all’interno dell’abitazione ci dovesse essere una presenza di persone con il Covid-19 allora lì bisogna prendere altre precauzioni a seconda del caso. Però se attualmente nessuno è contagiato i problemi non sussistono. Ok ? questo è importane perché mi  hanno chiamato (terrorizzati) cosa dove fare, come mi devo comportare ecct.

Le pulizie e le sanificazioni da fare all’interno degli impianti sono le medesime che bisognava fare sempre:

  • Quindi sostituzione dei filtri
  • Pulizia dei pacchi di scambio (dove possibile)
  • Pulizia degli scambiatori (dove possibile)
  • Pulizia delle bocchette

Cioè tutta una serie di manutenzione  ordinarie che non hanno niente a che fare con il virus di adesso che gira, ma hanno a che fare con il benessere tuo personale e dell’impianto perché comunque sia poco o tanto è un investimento fatto per te tuo benessere e per aumentare il valore l’immobile.

Diverso è invece negli uffici nelle aziende nei negozi dove c’è passaggio di persone che tecnicamente non è controllabile come all’interno di un nucleo familiare. Se in un ufficio ci sono dieci persone pur mettendo in moto tutti i meccanismi di controllo non si sa mai,  e allora le linee guida cosa dicono?. Gli impianti a ricircolo quindi gli impianti che hanno condizionamento tipo prendi l’aria  nel corridoio e la mando in tutti gli uffici devono essere trattati se non possono essere spenti devono essere trattati con i guanti ovvero pulizia di filtri manutenzione sanificazione più frequente, meglio non usarli chiaramente in questo momento qua quando anche le temperature non tengono, ma non si sa mai perché di fatto  non c’è uno studio specifico. Ricapitolando il consiglio qual’è  quando c’è un ricircolo ambiente meglio tenere un attimino controllata la cosa, se possibile evitare di accenderlo se invece bisogna accendere perché o fa troppo freddo/caldo in questo caso mantenere pulite le grate, le bocchette, filtri, tutto quello che è  la movimentazione dell’aria. Se hai invece all’interno dell’ambiente un impianto di ventilazione meccanica che non è ricircolo ma è in ricambio aria aumenta la portata aumentando la portata mantieni un ossigenazione e un ricambio aria che è automatico evitando cosi dover riaprire finestre di continuo come dice il DPCM. Quindi se hai un VMC falla andare hai fatto un investimento fallo andare. Nel sistema VMC è molto importante fare la pulizia dei filtri presa aria esterna e pulizia dei due filtri che ci sono sulla VMC. Una nota particolare sul VMC che hanno un pacco di scambio di tipo rotativo o di scambio per le UTA (unità trattamento aria) consigliano in questo momento specifico di tenerlo bloccato perché potrebbe in qualche maniera girando il motore quindi il ricuperatore far passare qualcosa che se fosse venuto in contatto ok?.

SE HAI DUBBI DOMANDE PERPLESSITÀ  CHIAMA IL 3206231244 E FAREMO IL POSSIBILE PER VENIRE INCONTRO ALLE TUE NECESSITÀ . Se ti è piaciuto l’articolo condividilo pure Ciao da Adriano eventualmente ci sentiamo al telefono alla prossima.

 

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...