Perché il mio climatizzatore perde acqua

Un lavoro primario dei condizionatori d’aria è quello di rimuovere l’umidità dalla stanza e raffreddare l’aria per darti una sensazione di comfort. Durante questo processo catturano molta acqua. Quanto dipende dal contenuto di umidità dell’aria, dalle dimensioni del condizionatore d’aria, dalla sua efficienza operativa e dal fatto che sia stato installato correttamente.

La fonte della perdita può essere allusiva, sembra provenire da più punti o solo sporadicamente. Qualunque sia il caso, un condizionatore d’aria che perde può farti impazzire nel tentativo di trovare la causa del problema. Di seguito sono riportati alcuni suggerimenti sui motivi più comuni per cui si verifica una perdita d’acqua.

L’unità è stata installata in modo non corretto

Un condizionatore d’aria di finestra deve essere installato in modo che sia leggermente inferiore nella parte posteriore rispetto alla parte anteriore. Ciò consente all’acqua di essere rimossa dalla stanza di drenare verso il retro della macchina. Una differenza di un pollice è sufficiente. Questa è sempre la prima cosa da verificare. Se l’unità è installata troppo in basso nella parte anteriore, l’acqua scorrerà nella stanza anziché all’esterno. Se installato troppo basso nella parte posteriore, l’acqua può srotolare i bordi anteriori prima che abbia la possibilità di uscire verso lo scarico posteriore.

Glassa

L’acqua deumidificata dall’aria della stanza può trasformarsi in ghiaccio se vi sono problemi con il sistema di raffreddamento. Ci sono molte ragioni per cui un condizionatore d’aria produce ghiaccio. Rimuovere la griglia anteriore mentre la macchina è in funzione. Se sulla serpentina di raffreddamento è presente del ghiaccio, probabilmente sarà necessario un intervento di manutenzione.

Perdita d’aria intorno al condizionatore d’aria

Se l’aria calda proveniente dall’esterno è in grado di entrare intorno al condizionatore d’aria, si troverà aria più fredda ed essiccata. Quando incontreranno la condensa si verificherà. Se l’acqua fuoriesce dalla parte anteriore del condizionatore, ispezionare l’area per verificare se gocciola dal corpo macchina o se le gocce d’acqua si attaccano all’area anteriore.

Il foro di scarico è bloccato

La parte posteriore della base del condizionatore d’aria ha un foro di scarico o una tacca per consentire all’acqua di fuoriuscire. Se diventa bloccato, l’acqua può tornare indietro. La base dovrebbe contenere una notevole quantità di acqua, ma non al punto in cui l’intera base è completamente piena d’acqua.

Gli scarichi interni sono bloccati

Ci sono piccoli passaggi che consentono all’acqua di defluire dalla parte anteriore del condizionatore verso la parte posteriore. Se si bloccano, l’acqua si raggruppa davanti alla macchina e trabocca sul pavimento. Se ciò accade, il condizionatore d’aria richiederà la rimozione dalla finestra e la manutenzione.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...